Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

GPM della Superluna

GPM della Superluna

Il 13 luglio abbiamo ammirato la terza Superluna dell’anno, la più spettacolare e, complice la distanza minima dalla Terra, anche la più grande. Non potevamo ammirarla come tutti dal balcone di casa, dovevamo salire e avvicinarci. Quasi tutte scuse ovviamente! La spettacolare Superluna era solo il siparietto per quella che si preparava da mesi come la sfida estiva della A.S.D. “La luna piena del 13 luglio la vedremo dalla cima del Soratte, all’eremo di S.Silvestro!” Ecco, il dado era tratto! Appuntamento alle 20:00 alla stazione di Sant’Oreste per salire in cima al nostro personale osservatorio astronomico. Un saluto, uno scherzo e via a pedalare! Si scende un po’ e poi si comincia a salire fino alla sbarra. Poi alla spicciolata su per la salita dei Bunker avvicinandosi ad un tramonto con sfumature rosse e viola che già incantavano.

La foto arrivati ai vagoni del treno è ormai di rito e poi si riparte velocemente per iniziare la scalata perchè il cielo sta cominciando a scurire e soprattutto agli sfidanti non possono freddarsi le gambe!!!  

Il primo strappetto che da Sant’Oreste porta alla sbarra è un inzio sempre impegnativo, ma la vera sfida inizia ora! Ruote allineate alla sbarra e via! Quello che da lì è successo in quei 1.250 metri di salita nessuno può dirlo con certezza. Dagli sguardi preoccupati alla ricerca dell’inseguitore al canto lirico che si udiva pedalando su per gli ultimi tornanti… Alla fine si è certi solo di chi per primo ha messo le ruote sulla piazzetta del Convento delle Grazie.

Poi fino all’Eremo è una passeggiata tra le rocce e lì si è aperta la vista di un tramonto spettacolare che dopo poco ha lasciato il posto alla Superluna sul lato opposto. La meraviglia, guadagnata pedalata dopo pedalata!

  

Pochi minuti dopo abbiamo visto anche il passaggio della Stazione Spaziale e poi a luci accese tutto d’un fiato fino a giù, di nuovo a Sant’Oreste per una meritata pizza tutti insieme!

E la sfida è solo rilanciata alla prossima luna piena!