Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

No Comments

Cena Associativa & Auguri di Natale 2016

Cena Associativa & Auguri di Natale 2016

Si è svolta presso il ristorante Hostaria Primo la cena di Natale dell’A.S.D. MTB Formello, l’appuntamento annuale per ritrovarci tutti insieme prima delle feste natalizie, brindando all’anno sportivo appena concluso e scambiandoci gli auguri. Una serata per ricordare le attività di MTB Formello svolte in questo anno associativo ed i progetti per l’anno che verra’. Durante la cena ci sono stati gli auguri del Presidente Dino Gizzi e la consegna della nuova polo associativa oltre alla sottoscrizione dei tesseramenti per la nuova stagione. In fine non poteva mancare la torta celebrativa della Pasticceria Centofanti, da sempre punto di riferimento dei bikers del Parco di Veio.

Discorso del Presidente

Con questa riunione si chiude ufficialmente la stagione 2016 dell’A.S.D. MTB Formello per la quale mi ritrovo a scrivere alcune riflessioni sull’andamento della nostra Associazione.

In questi due anni da presidente il mio obiettivo fondamentale è stato quello di “crescere stando insieme”. Apparentemente semplice a parole, ma in realtà molto difficoltoso ed impegnativo da attuare concretamente. Nel tempo, ed oggi in particolare, anche alla luce di tutti gli avvenimenti di quest’ultimo anno, ho maturato l’importanza dell’evoluzione dell’obiettivo originale “crescere stando insieme” in “imparare a stare insieme”.

Intervengo al termine di un anno particolarmente significativo per la storia di MTB Formello, il secondo nella storia associativa del gruppo, sicuramente il più intenso fino ad oggi. Infatti voglio ricordare alcune delle numerose iniziative promosse e condivise in questa stagione:

  • Abbiamo presenziato l’apertura della porta santa al santuario del Sorbo, una delle quattro porte sante del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco;
  • Abbiamo partecipato al “Carnevale Formellese”, una comparsa allegorica e colorata pedalando in gruppo in giro per il paese mascherati da “Banda Bassotti”;
  • Abbiamo collaborato insieme ad altre realtà associative locali a manifestazioni di promozione turistica, sportiva e culturale del territorio e anche di beneficenza;
  • Abbiamo frequentato il corso per istruttori di ciclismo del comitato provinciale C.S.A.IN. di Roma conseguendo 4 diplomi di Maestro MTB di 1° Livello;
  • Abbiamo organizzato la prima edizione della “Cicloturistica MTB Terre di Veio” che ha visto partecipare oltre 480 partecipanti, giornata storica per questa Associazione.
  • Abbiamo ideato, promosso e realizzato il “Cicloturismo MTB Tour” un circuito di manifestazioni sportive non competitive con 11 tappe nel centro Italia;
  • Abbiamo organizzato insieme alla Polisportiva Silenziosa Romana la tappa nazionale del “Campionato Federazione Sport Sordi Italia di MTB Cross Country e Staffetta”.
  • Abbiamo partecipato a decine di manifestazioni cicloturistiche, gare di mountain bike di rilievo anche internazionale e grazie allo spirito di gruppo è arrivato anche il nostro primo trofeo sportivo conquistando la 6 Ore della Sabina di Forano;
  • Infine, ma non per ultimo, grazie alla disponibilità degli enti locali e all’impegno di tutti i soci volontari, abbiamo potuto realizzare una rete di sentieri naturali meravigliosa ridando vita al territorio e per la quale siamo fieri di ospitare ogni settimana decine di ciclisti provenienti da tutta la regione che vengono a Formello per divertirsi in bici.

Sarà difficile ripetere una stagione come quella appena trascorsa, ma ci stiamo impegnando anche per la prossima, pensando soprattutto ai più giovani, i ciclisti del futuro.

  • Abbiamo intenzione di avvicinare i giovani alla pratica del ciclismo collaborando con gli istituti comprensivi del territorio in progetti formativi di promozione civica e sportiva.
  • Inoltre abbiamo presentato un progetto per la realizzazione di uno spazio sportivo dedicato all’esercizio e l’insegnamento del ciclismo fuori strada per valorizzare la rete delle strutture sportive. Finalmente avremo una scuola di ciclismo a Formello!
  • Inoltre dopo il successo dello scorso anno, vogliamo organizzare la seconda edizione della “Cicloturistica MTB Terre di Veio” augurandoci di riscuotere un altro successo.

Non posso concludere questa lettera senza ringraziare tutte le persone che collaborano per la crescita di questa Associazione, dai soci fondatori ai membri del Consiglio Direttivo senza dimenticare i soci che ogni domenica pedalano insieme a noi, gli amici che si aggregano alle nostre iniziative o che contribuiscono alla manutenzione dei sentieri. Sono fiero e felice di rappresentare questa associazione

Desidero concludere inviandovi i miei più sentiti auguri di sereno Natale ed un entusiastico nuovo anno, ricco di successi e di conseguimento di nuovi traguardi soprattutto nella nostra capacità di condivisione, di accoglienza e di aiuto reciproco pedalando sempre insieme.

Submit a Comment